PREFERITI CERCA LOGIN

Coniglio in potacchio Un secondo piatto della tradizione marchigiana dal sapore rustico

Il coniglio in potacchio è un gustoso secondo piatto della tradizione contadina marchigiana dal sapore rustico, arricchito con gli aromi decisi dell’aglio e del rosmarino. La cottura in potacchio è una cottura delle carni in umido con aromi, brodo o acqua e pomodoro.

Fate rosolare nell’olio il coniglio tagliato a pezzi e, quando è colorito, aggiungete la cipolla tritata, i pomodorini tagliati e l’aglio. Lasciate prendere colore al condimento, regolate di sale e pepe, aggiungete il rosmarino e bagnate con il vino.

Continuate la cottura a tegame coperto e a fuoco basso per circa 40 minuti.  A metà cottura aggiungete le olive snocciolate tagliate a metà. Se preferite, potete usare le olive verdi, oppure mischiarle a quelle nere.

Sempre connessi con Senigallia Iscriviti alla newsletter

Ci pensa Feel Senigallia a ricordarti cosa fare e quali sono le novità entusiasmanti in città (e dintorni).