PREFERITI CERCA LOGIN

Moscardino al pomodoro I moscardini sono molluschi appartenenti alla stessa famiglia dei polpi, ma rispetto a questi ultimi hanno una dimensione minore e presentano una sola fila di ventose sugli 8 tentacoli. Sono semplici da reperire, abbastanza economici e molto saporiti.

Per la salsa: far imbiondire in una casseruola l’aglio con l’olio. Aggiungere le acciughe sott’olio e il prezzemolo tritato.

Aggiungere il pomodoro salare e pepare e far cuocere per 15 minuti circa.

Con frullatore ad immersione frullare la salsa fino a renderla cremosa.

Per i moscardini: in un tegame con acqua aggiungere sedano, carote e cipolle, la buccia di mezzo limone, un pezzetto di alloro e qualche gambo di prezzemolo e pizzico di sale.

Portare ad ebollizione. Tuffare i moscardini e lasciar cuocere a fiamma bassa per 45’.

In un piatto fondo posizionare la salsa al pomodoro, appoggiare il moscardino sopra, irrorare con olio e.v.o e infine decorare con le erbe aromatiche.

Sempre connessi con Senigallia Iscriviti alla newsletter

Ci pensa Feel Senigallia a ricordarti cosa fare e quali sono le novità entusiasmanti in città (e dintorni).

Please enable the javascript to submit this form