Chiudi

Descrizione

La triglia è un pesce di scoglio tra i più saporiti. La carne pregiata e bianca, è perfetta per preparare guazzetti o zuppe, ma si presta anche ad essere fritta o fatta alla griglia.E’ un pesce molto delicato e va maneggiato con cura perché non si sfaldi durante la cottura.

Cosa da sapere...

Ingredienti

  • Triglie 8
  • Cipolle bianche 100 g
  • Acciughe sott’olio 4
  • Capperi 10 g
  • Prezzemolo 10 g
  • Olio e.v.o. 100 g
  • Vino bianco 50 g
  • Salsa di pomodoro 200 g
  • Patate 4
  • Burro 30 g
  • Timo
  • Sale e pepe

Preparazione

Squamare ed eviscerare le triglie, lavarle accuratamente.

In un tegame abbastanza capace con l’olio fare imbiondire un trito di cipolla, il prezzemolo e i capperi; aggiungere la salsa di pomodoro, una presa di sale e una spolverata di pepe.

Mescolare e lasciare insaporire per qualche minuto; quindi adagiare le triglie nel sugo disponendole in un solo strato.

Coprire il tegame e cuocere a fiamma bassa per 10’ .

Prendere 3 patate, sbucciarle e cuocerle in acqua leggermente salata; scolarle e schiacciarle con una forchetta.

Aggiungere burro sale pepe e timo.

Servire come da foto.

 

Capitale del gusto

E' facilissimo gustare piatti come quelli di queste ricette squisite a Senigallia


Trova da gustare!