Chiudi

Per calarti nella realtà cittadina anche con il gusto non puoi perderti la pescheria lungo la banchina Nino Bixio del porto di Senigallia.


Per saperne di più

 Cosa c’è di meglio che passeggiare nelle prime ore della mattina sulla battigia ascoltando il rumore del mare mentre poco lontano il sole sorge per un giorno nuovo?

A Senigallia puoi scegliere se riposarti sulla spiaggia dorata o dedicarti allo sport che più ti piace, visitare una mostra o assistere ad uno spettacolo musicale: se invece vuoi calarti nella realtà cittadina anche con il gusto non puoi perderti la pescheria lungo la banchina Nino Bixio del porto di Senigallia.

L’arrivo dei pescherecci scortati dagli impazienti gabbiani e la presentazione sui banchi in legno del pesce appena pescato sono un emozionante segno della personalità e della vitalità della città, un modo di rivivere la tradizione marinara della città, un luogo d’incontro della vita sociale e commerciale da gustare con tutti i sensi.

Molteplice la varietà del pesce che è possibile acquistare: le alici, l’ingrediente perfetto per numerose ricette; le sardine, della grande famiglia del “pesce azzurro”, principalmente pescato in inverno; gli sgombri, economici ed eccellenti dal punto di vista nutrizionale; le triglie, note per la prelibatezza delle carni; le seppie, molluschi di mare che vantano un notevole pregio commerciale e gastronomico; le pannocchie, crostaceo molto apprezzato per primi e secondi; le cozze facili da preparare e buonissime come le vongole, e poi cefali, suri, sogliole e molto altro.

Il mercato del pesce è aperto tutti i giorni dalle 6.00 alle 14.00, arricchito con due banchi per la vendita di frutta e verdura e per la vendita di prodotti biologici.