Close

"Le storie, se non vengono raccontate, si dimenticano...” In una soffitta abbandonata, nascosti sotto la polvere, dormono da anni degli oggetti, povere cose che parlano di povertà e che rimandano ad una antica fiaba popolare inglese, Jack ed il fagiolo magico, che parla di un ragazzino povero, della madre vedova, di una mucca generosa di latte, di uno strano vecchio, di una enorme pianta di fagiolo e naturalmente di un orco cattivo a cui piacciono tanto i bambini ... ma al forno, con le patate!
Tra gli oggetti abbandonati c’è anche un libro.  Un soffio sulla polvere del libro ... Ed inizia la storia.

Find out more

Information

Find out more

Una mattina Bianca, la mucca, unico sostentamento della famiglia, smette di fare il latte, e Jack è mandato dalla mamma a venderla al mercato, ma sulla strada incontra un vecchio che gli regala 5 fagioli in cambio della sua mucca. Dai fagioli nascerà una pianta alta fino al cielo. Lassù, fra le nuvole ed il fumo di un gran pentolone, c’è la casa dell’orco.  Curiosità, coraggio, astuzia spingono Jack ad arrampicarsi per ben tre volte sulla pianta fino alla casa dell’orco ed ogni volta a uscirne indenne con qualche piccolo tesoro: monete d’argento, uova d’oro, che serviranno a lui ed alla mamma a tirare avanti per un po’. Ma, come gli ha detto il vecchio, “prima o poi i soldi finiranno” ... Sarà solo la terza volta, quando si porterà via un’arpa d’oro, che Jack si riscatterà per sempre dalla povertà. Perché si sa che la musica e l’arte non finiscono mai! 

Come due investigatori, gli attori, diretti da Claudio Casadio, si muovono fra quegli oggetti magici, ideati da Marcello Chiarenza e realizzati da Maurizio Casali, e ridanno vita ai personaggi in un gioco di entrare ed uscire dalla storia. Un po’ personaggi, un po’ narratori. 

 

Con Mariolina Coppola e Maurizio Casali
Uno spettacolo di Marcello Chiarenza
musiche originali Carlo Cialdo Capelli
realizzazione scene Maurizio Casali
regia Claudio Casadio

Età consigliata: 4 – 10 anni  
Durata: 55 minuti  
Tecnica utilizzata: teatro d’attore, oggetti 

...oops, you're late for this event!!



Some advice for you!
Visit this page again in the near future and find out about the next edition!

8 not-to-be missed things in Senigallia

  • Aperitif or dinner on the beach

    Where the water tickles your feet, for an casual moment with friends or family or for a romantic date.

  • Enjoy a gourmet dinner

    Discover Senigallia’s starred chefs for a luxury food experience.

  • Discover underground Senigallia

    Visit the Archaeological Site and discover the origins of Senigallia, the Cardo and Decumanus built by the Romans and many other curious facts about our history.

     

  • Be a child again

    Build a marble track on the fantastic Velvet Beach and play with your children as in the good old times.

  • Fitness Corner

    Stay fit while on holiday with our Fitness Corners along the Beach.

     

  • Dance the Jive!

    Learn the dance that drives Senigallia crazy and dive into the ‘50s.

  • Evening at the theatre

    The exclusive charm of an elegant evening at the Theatre

     

  • Discover the Della Rovere family

    Visit the places of Della Rovere, Lords of Senigallia.