PREFERITI CERCA LOGIN

Io leggo forte – festival della lettura a voce alta

Dal 19 al 21 Luglio 2024 torna a Senigallia IO LEGGO FORTE! Il festival dedicato all’arte del
reading che animerà la città nelle splendide locations del Castello della Rocca Roveresca, del palazzetto Baviera, di Piazza Roma, del centro storico e delle spiagge della città

Io leggo forte locandina

Dal 19 al 21 Luglio 2024 torna a Senigallia IO LEGGO FORTE! Il festival tutto dedicato all’arte del reading che animerà la città nelle splendide locations del Castello della Rocca Roveresca, del palazzetto Baviera, di Piazza Roma, di tutto il centro storico e delle spiagge della città.
Quest’anno ogni giornata della kermesse ha un tema: “Il Potere della Parola: tra cura e identità” su storie familiari, autobiografie e storie del nostro paese, “Il realismo magico ed europeo di Kafka” in occasione del centenario dello morte dello scrittore e la giornata dedicata alla valorizzazione dei talenti regionali “LeggiLeMarche”.

Il programma è ricchissimo di eventi aperti a tutti e completamente gratuiti: maratone letterarie e guerrilla reading, talk di approfondimento, incontri con autori e presentazione di libri, aperitivi letterari e filosofici e letture di tarocchi così come le Panchine dei versi e la scuola di scrittura. La mattina è dedicata alla formazione con workshops sull’arte della lettura a voce alta. Anche per l’edizione 2024 grande attenzione è rivolta a bambini e famiglie con una sezione a loro dedicata: letture e laboratori per bambini dai 3 ai 12 anni.

Prosegue la collaborazione con Radio regionali per dirette e letture radiofoniche e l’allestimento di un piccolo “studio di registrazione” itinerante dove chiunque può cimentarsi nella realizzazione di audiobook e audiopoesie.

Ai giovani under 35 è rivolto un workshop sull’arte del Podcasting, l’aperitivo Letture e Tik Tok e
l’aperitivo Ecosofico a cura dei giovani filosofi di Ubi Minor dell’Università di Bologna.
La sera saranno proposti spettacoli-reading evento in centro città e in spiaggia realizzati da attori e doppiatori di fama nazionale: tra gli ospiti la doppiatrice Emanuela Rossi, il regista Claudio Boccaccini, l’autore Massimiliano Maiucchi, e poi gli attori Beatrice Gregorini. Isabella Carloni, Fabrizio Raggi, lo scrittore Gianluca Antoni, la cantante Antonella Vento, il giornalista Matteo Massi, Luigi Brecciaroli, Catia Ventura, Stefano Trillini, Alessandra Chiappa e tanti altri.
Novità 2024 è la giornata interamente dedicata agli autori e all’editoria marchigiana: verrà data voce agli scrittori marchigiani in cerca di visibilità che avranno la possibilità di far ascoltare i propri scritti nella MARATONA LeggiLeMarche.
La giornata rivolta alla valorizzazione dei talenti regionali prevede anche un Bookshop e un workshop a cura di Èdi.Marca, l’Associazione editori marchigiani.

Altra novità è l’istituzione del premio “Ad alta voce” per valorizzare le capacità tecniche ed interpretative degli attori e le attrici che prestano la propria voce al cinema e alla letteratura. Il premio si propone, nel contempo, di porre l’accento sulla forza della parola ed è dedicato anche a chi attraverso la propria voce si è particolarmente distinto nel proprio ambito professionale, col coraggio anche di dire AD ALTA VOCE verità scomode, cercando la bellezza là dove a volte si nasconde.

Tutti gli eventi del Festival sono GRATUITI.
I nostri obiettivi riflettono l’importanza della lettura come un mezzo di crescita personale, conoscenza e comunicazione, sottolineando al contempo il valore di diffondere questa abitudine in un’ampia varietà di contesti e pubblici.

“Leggere ad alta voce significa non solo trasmettere una storia, ma anche comunicare le proprie emozioni, creare una relazione, talvolta rendere indimenticabile l’esperienza”

Icona calendario

DOVE E QUANDO

19 Lug 2024 - 21 Lug 2024 - Centro storico

ingresso gratuito icon

Ingresso Gratuito

download icon
email icon
Sempre connessi con Senigallia Iscriviti alla newsletter

Ci pensa Feel Senigallia a ricordarti cosa fare e quali sono le novità entusiasmanti in città (e dintorni).

Please enable the javascript to submit this form