PREFERITI CERCA LOGIN

Trasporti

SenigalliaMOVE: Il modo semplice di viaggiare

Esplorare Senigallia in modo intelligente e senza complicazioni è ora più semplice che mai! SenigalliaMOVE consente di spostarsi dalle zone esterne della città fino al centro, lasciando l’automobile nei parcheggi adibiti. Tutto questo per vivere la città in maniera Smart. Se sei ospite di una struttura ricettiva, basta compilare il form nella sezione Senigallia Move e otterrai il tuo biglietto digitale per l’autobus. Quando salirai a bordo, mostrerai semplicemente il tuo biglietto al conducente, senza la necessità di fare code. Inoltre se desideri ancora più comodità, puoi richiedere alla struttura che ti ospita la Card “Senigallia Move”. Linee urbane dal 12 Giugno al 7 Settembre 2024 – [ Scarica il PDF con gli orari di tutte le linee ] Linea 2 Linea 4 Linea 5 Compila il form e ricevi un ticket per viaggiare a Senigallia senza prendere l’auto. Nome* Cognome* E-mail* Telefono (opzionale) Data inizio validità* Data fine validità Codice Hotel* Non conosci il codice? Chiedilo al tuo hotel *Acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto indicato nella Privacy Policy di questo sito per il trattamento dei miei dati per le finalità richieste dal servizio. Accetto a ricevere informazioni turistiche via sms Newsletters

Scopri di più

Il trasporto pubblico a Senigallia

Spostarsi in maniera sostenibile a Senigallia si può. Un efficiente servizio di trasporto pubblico urbano collega i vari quartieri della città e le frazioni con la stazione ferroviaria ed il centro storico. Durante la stagione estiva vengono attivate corse speciali, gratuite per gli ospiti della città, per il collegamento con tutte le strutture ricettive del territorio; il servizio sul lungomare viene potenziato con orari prolungati in modo da permettere di raggiungere il centro storico ed assistere agli eventi in calendario. Sulle linee urbane il biglietto unico ha un costo di € 1,25 e dà la possibilità di circolare liberamente su tutte le linee per 60 minuti dal momento dell’obliterazione; sono previsti anche biglietti di andata e ritorno (2,10 €) ed abbonamenti settimanali, mensili, trimestrali e familiari. Inoltre, dalla stazione ferroviaria, è attivo un servizio di linea extraurbano che collega Senigallia ad Ancona ed ai paesi dell’entroterra fino ad Arcevia.  

Scopri di più

In giro per Senigallia a bordo del trenino

A bordo del Trenino turistico è più simpatico e divertente conoscere Senigallia. In attesa dell’estate il trenino turistico sarà attivo ogni sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00 con partenze da piazzale della libertà ogni 30 minuti. Durante l’estate il trenino parte tutti i giorni ogni mezz’ora dalle ore 17.00 alle ore 23.00 da piazzale della Libertà davanti alla Rotonda a Mare. Il giro completo ha una durata di circa 30-35 minuti. Durante il tragitto un’audio-guida in italiano e in inglese racconta la storia di Senigallia e dei suoi luoghi più suggestivi, dei grandi eventi che si svolgono in città, delle eccellenze locali e tanto altro ancora. Il biglietto è gratis per i bambini fino a 3 anni, di 4 euro per quelli compresi nella fascia d’età tra i 4 e i 12 anni e di 6 euro per gli adulti. Inoltre, è possibile usufruire di un particolare sconto famiglia con un biglietto cumulativo per due adulti e due bambini al costo di 16 euro. Per i gruppi è possibile prenotare il trenino anche al di fuori degli orari in calendario.

Scopri di più

Taxi Senigallia

Il posteggio del servizio taxi a Senigallia è situato davanti alla Stazione ferroviaria in Viale Pietro Bonopera Il servizio di taxi è disponibile 24 ore su 24 per tutto il territorio senigalliese e le zone limitrofe, con disponibilità di viaggi su tutto il territorio nazionale per stazioni ferroviarie, aereoporti, porti, discoteche o qualsiasi altra destinazione. Info e prenotazioni: Tel. 071 64946

Scopri di più

Noleggiare un’auto

Per chi raggiunge Senigallia in treno o in aereo, segnaliamo la presenza in città di numerose agenzie di noleggio auto. In particolare all’aeroporto delle Marche, che dista solo 20 chilometri circa, operano le agenzie più importanti quali: Autoeuropa – Sicily by car, Autonoleggio Magellano, AVIS, Europcar, Hertz, Sixt, Autovia.

Scopri di più

Noleggio bici a Senigallia

A Senigallia il mezzo di trasporto più diffuso è la bicicletta ed i turisti se ne accorgeranno subito. Spostarsi su due ruote è semplice, comodo e sicuro grazie ad un’efficiente rete di piste ciclabili che collega il lungomare, il centro storico, in quartieri periferici, alcune frazioni ed una parte dell’entroterra. Davvero in tanti preferiscono scoprire la città su due ruote, o magari con una passeggiata in risciò: è per questo che molte strutture ricettive riservano un parco bici per i clienti. In alternativa ci sono anche diverse possibilità per noleggiarle. Bike Sharing Fa.Mo.Se. Un nuovo servizio che permette, tramite una app, di affittare delle bici per piccoli spostamenti all’ interno della città. Le stazioni di bike sharing saranno disponibili presso Senigallia e Mondolfo. Questo servizio ha lo scopo di favorire e promuovere la mobilità sostenibile. Scopri come funziona e le tariffe   Oppure, se preferisci puoi sempre noleggiare una bici a Senigallia in uno dei tanti city point.

Scopri di più

A Senigallia piste ciclabili in centro e sui lungomare

  Senigallia è la città della bicicletta e della mobilità sostenibile grazie ad un’efficiente rete di percorsi ciclabili. Chiunque arrivi a Senigallia per la prima volta si renderà subito conto che, specialmente durante la stagione estiva, spostarsi in città e sul lungomare in bicicletta non è solo più divertente ed ecologico ma anche più comodo e veloce. Spostarsi in bicicletta dal mare in città, dal centro storico alle periferie e fino all’entroterra in tutta tranquillità e sicurezza è semplice grazie ad una rete efficiente di piste ciclabili, uno dei requisiti fondamentali per cui Senigallia è Bandiera Blu dal 1997. Percorsi dedicati e ben segnalati insieme a sottopassi ciclopedonali sicuri permettono di spostarsi su 2 ruote su tutti i lungomare, arrivare con facilità in centro storico ed attraversare la città godendo con tranquillità delle sue bellezze. Ma anche l’entroterra può essere scoperto in bicicletta: uno dei percorsi più affascinanti è infatti senza dubbio il PercorriMisa, un viaggio unico per la bellezza naturalistica, che va dalla foce del fiume Misa fino ai confini di Ostra nell’entroterra senigalliese, collegando anche il centro della città con le frazioni e le località dell’interno. Una ciclo-pedonale lunga 13 km. circa da percorrere con lentezza ascoltando i suoni della natura, ammirando la flora e la fauna del fiume e osservando ben oltre 50 specie di uccelli e volatili.

Scopri di più

A Senigallia con il treno

La stazione di Senigallia si trova a due passi dal centro storico e dalla spiaggia. La stazione di Senigallia si trova in una posizione ottimale a due passi dal centro storico e dalla spiaggia. Sul piazzale antistante si può trovare il servizio taxi e la fermata degli autobus delle linee urbane e extraurbane. Arrivare in treno è anche conveniente: nel 2016 un accordo tra Trenitalia e Confesercenti Marche, in collaborazione con Assoturismo,  ha attivato il servizio “Frecciabianca ti porta a Senigallia, l’Hotel ti regala il viaggio”, con fermate speciali a Senigallia e convenzioni per il parziale rimborso del biglietto del treno per recarsi nella spiaggia di Velluto, per periodi di soggiorno lunghi, ma anche per brevi week-end.

Scopri di più

Parcheggiare a Senigallia

Senigallia è facilmente raggiungibile in auto. Il casello lungo l’autostrada adriatica A14 che collega Bologna con Taranto e le numerose vie di comunicazione con l’entroterra rendono particolarmente comodo arrivare alla Spiaggia di Velluto. Per chi non vuole rinunciare a muoversi con la propria auto, in città e sui due lungomare esistono parcheggi gratuiti ed altri a pagamento. I parcheggi gratuiti più capienti vicini al centro storico si trovano in viale Leopardi  (ex pesa pubblica e ponte Portone), largo Boito, viale Bonopera,  zona Stadio e largo Puccini (con disco orario). In prossimità della spiaggia sono disponibili parcheggi sul lungomare, a pagamento durante l’estate, ed alcuni parcheggi scambiatori ad un costo ridotto di 3 euro al giorno dalle ore 9 alle 20 dal 15 giugno al 15 settembre, che si trovano nella zona del porto antistante la banchina F. Rosi, a Villa Torlonia a nord, nell’area parco Saline-Pattinodromo a sud e nella zona del Ciarnin. Regolamentati invece in zone i parcheggi a pagamento nel centro storico: La zona B, riguarda le strisce blu in prossimità di corso 2 Giugno e dell’area pedonale, in particolare i Portici Ercolani e Piazza Simoncelli, mentre la zona A comprende il restante centro storico e la zona dello stadio. Nella zona A è prevista la possibilità di una sosta minima da 10 centesimi, equivalente a 36 minuti, per poi proseguire con la tariffa oraria di 1 euro. Chi vorrà, potrà usufruire di due tipi di pacchetto-abbonamento: il primo, valido per 8 giornate di sosta, costerà 20 euro, il secondo, valido per 22 giornate di sosta, costerà invece 55 euro. Tali pacchetti saranno acquistabili nei seguenti esercizi: tabaccheria N. 1, tabaccheria Mazzanti, tabaccheria del corso, tabaccheria Severi, tabaccheria Los andes, caffè La Posta, bar I Cancelli. Nella zona B, la tariffa è identica a quella della zona A, ma, al fine di favorire la sosta breve, e quindi la turnazione dei posti auto, non è prevista la possibilità di utilizzare il pacchetto-abbonamento. Per entrambe le zone la prima mezz’ora di parcheggio è gratuita. Per i parcheggi a pagamento nel centro storico e nei lungomare pagare la sosta è semplicissimo: tramite parcometri o con l’applicazione MyCicero scaricabile gratuitamente su App Store, Google Play e Windows Phone che permette di parcheggiare utilizzando il proprio smartphone e di pagare solo i minuti effettivi della sosta. La sosta a pagamento sulle strisce blu è in vigore nei giorni feriali, dalle ore 8,30 alle ore 19,30.

Scopri di più
Carica altro
Sempre connessi con Senigallia Iscriviti alla newsletter

Ci pensa Feel Senigallia a ricordarti cosa fare e quali sono le novità entusiasmanti in città (e dintorni).